Il mondo che vogliamo: inizia il 2 marzo il giro d’Italia di Emergency per parlare di pace, democrazia e diritti umani

Da Trieste a Palermo, passando per altre 18 città: dal 2 marzo al 4 aprile, Emergency attraverserà l’Italia per parlare di pace, uguaglianza, democrazia, informazione.

“Ripudiamo la violenza, il terrorismo e la guerra come strumenti per risolvere le contese tra gli uomini, i popoli e gli stati. Vogliamo un mondo basato sulla giustizia sociale, sulla solidarietà, sul rispetto reciproco, sul dialogo, su un’equa distribuzione delle risorse”: inizia così Il mondo che vogliamo, il manifesto di Emergency che verrà discusso da Gino Strada – fondatore dell’associazione – insieme con esponenti della cultura e della società civile e con i cittadini che parteciperanno agli incontri che si terranno in molti teatri d’Italia.

L’appuntamento a VENEZIA è per

Venerdì 11 marzo alle ore 21
Teatro Carlo Goldoni – San Marco 4650
con Gino Strada, Gianfranco Bettin e Maso Notarianni

L’ingresso è libero.

In tale sede verrà inoltre presentato E, il nuovo mensile di Emergency, e la relativa campagna abbonamenti.

Ecco le successive date degli incontri “E tu che mondo vuoi?”

14 marzo – TORINO Teatro Nuovo
15 marzo – GENOVA Palazzo Ducale
16 marzo – PESCARA Sala Cinema Massimo
17 marzo – BARI PalaTour “Perla” di Bitritto
18 marzo – MATERA Teatro Duni
20 marzo – CASERTA Auditorium Diocesano di Teano
21 marzo – ROMA Teatro Ambra Jovinelli
22 marzo – CAGLIARI Luogo da definire
25 marzo – CATANIA Centro fieristico “Le Ciminiere”
29 marzo – FIRENZE Teatro Verdi
30 marzo – LIVORNO Teatro 4 Mori
1 aprile – L’AQUILA Ridotto Teatro Stabile
4 aprile – MILANO Teatro Smeraldo

E tu che mondo vuoi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *