Il volontariato è componente imprescindibile dell’attività di Emergency. Sul territorio italiano sono attivi circa 4.000 volontari, organizzati in circa 175 gruppi.

I volontari svolgono un ruolo fondamentale nell’opera di informazione e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e nella diffusione di una cultura di pace (attraverso la partecipazione a conferenze, incontri nelle scuole, in luoghi di lavoro,…) e nell’attività di raccolta fondi (banchetti promozionali, organizzazione di eventi ad hoc, presentazione di progetti specifici agli enti locali,…).

Il volontario partecipa alle attività di Emergency a titolo gratuito mettendo a disposizione tempo, capacità e risorse in base alle proprie disponibilità.
Requisiti richiesti sono la condivisione dei valori e dei principi costitutivi di Emergency, la gratuità nell’operare a sostegno dell’associazione, il senso di responsabilità nell’assunzione degli impegni, la capacità di lavorare in gruppo nel rispetto delle modalità operative previste dall’associazione.

Se vuoi conoscere l’attività dell’associazione e del nostro gruppo, puoi venire all’incontro di accoglienza ogni primo mercoledì del mese, alle ore 20.00 presso la sede di Mestre o presso la sede della Giudecca (la sede verrà comunicata di volta in volta).
Per ricevere conferma dell’incontro, contattaci al nostro indirizzo e-mail: venezia@volontari.emergency.it

Nei suoi interventi umanitari all’estero Emergency non utilizza volontari, ma figure professionali specifiche. Nella sezione lavora con noi del sito di Emergency trovi le ricerche di lavoro attive in questo momento.
Se vuoi collaborare con il Poliambulatorio di Marghera puoi scrivere a ambulatorio.marghera@emergency.it